CASI CLINICI TRATTATI- Alcuni esempi

Qui di seguito sono riportati alcuni esempi di casi clinici trattati per meglio definire le situazioni in cui

viene indicato l'utilizzo delle Lenti Sclerali Prostetiche.

Si ricorda che è vietata qualsiasi forma di utilizzo e diffusione dei contenuti del sito (immagini e testi)  .

Lenti Sclerali in Trapianto di Cornea post Causticazione

Paziente sottoposta a  successivi Trapianti di Cornea e Congiuntiva , inviata per progettazione ed applicazione di Lente Sclerale Prostetica a scopo protettivo e riabilitativo. Acuità Visiva incrementata da 1/10 a 12/10 con dispositivo indossato.

Lenti Sclerali in Trapianto di Cornea post Esplosione Bulbare

Paziente sottoposto a Trapianto di Cornea successivo ad esplosione bulbare traumatica. Inviato per progettazione ed applicazione di Lente Sclerale Prostetica a scopo protettivo e riabilitativo. Acuità Visiva incrementata da 3/10 a 9/10 con dispositivo indossato.

Lenti Sclerali in Trapianto di Cornea con Sfiancamento

Paziente sottoposta a Trapianto di Cornea con progressivo sfiancamento settore inferiore. Inviata per progettazione ed applicazione di Lente Sclerale Prostetica a scopo protettivo e riabilitativo. Acuità Visiva incrementata da 1/10 a  8/10 con dispositivo indossato.

Lenti Sclerali in Trapianto di Cornea con Sfiancamento

Paziente sottoposto a Trapianto di Cornea con progressivo sfiancamento settore inferiore. Inviato per progettazione ed applicazione di Lente Sclerale Prostetica a scopo  riabilitativo. Acuità Visiva incrementata da 4/10 a  10/10 con dispositivo indossato

Lenti Sclerali Post Cheratotomia Radiale Arcuata (ARK)

Paziente sottoposto a Trapianto di Cornea con progressivo sfiancamento settore inferiore. Inviato per progettazione ed applicazione di Lente Sclerale Prostetica a scopo  riabilitativo. Acuità Visiva incrementata da 4/10 a  10/10 con dispositivo indossato.

Lenti Sclerali Post Trauma Perforante

Paziente con esiti di Trauma Corneale perforante con suture in sede. Inviato per progettazione ed applicazione di Lente Sclerale Prostetica a scopo protettivo. Acuità Visiva massimale di 1/10 con dispositivo indossato a causa di compromissione retinica.

Lenti Sclerali in caso di Sindrome di Lyell

Paziente già monocolo affetto da sindrome di Lyell con consecutiva alterazione dei tessuti corneali e di sella superficie oculare.  Inviato per progettazione ed applicazione di Lente Sclerale Prostetica a scopo protettivo e riabilitativo. Acuità Visiva incrementata da 1/50  a  2/10 con dispositivo indossato.

Lenti Sclerali in Anestesia Corneale

Paziente già monocolo affetto da anestesia corneale consecutiva ad occlusione prolungata dell'occhio da tumore naso-faringe e Radio-Chemio Terapie. Inviato per progettazione ed applicazione di Lente Sclerale Prostetica a scopo protettivo e riabilitativo. Acuità Visiva incrementata da conta dita a 30 cm  a  1,5/10 con dispositivo indossato.

Lenti Sclerali in Graft Versus Host Disease (GVHD)

Paziente affetto da importanti alterazioni della superficie oculare da GVHD (Graft Versus Host Disease).

Inviato per progettazione ed applicazione di Lente Sclerale Prostetica a scopo protettivo e riabilitativo. Risoluzione della sintomatologia ed Acuità Visiva incrementata 2/10  a  7/10 con dispositivo indossato.

Lenti Sclerali in Cheratiti Ulcerose Ricorrenti (Cheratocono)

Paziente affetto da Cheratocono con storia clinica di Cheratiti Ulcerosi ricorrenti. Più volte sottoposto ad applicazione di Lenti senza successo.  Inviato per progettazione ed applicazione di Lente Sclerale Prostetica a scopo  riabilitativo. Acuità Visiva incrementata da 2/10 a  10/10 con dispositivo indossato.

Lenti Sclerali in Erosioni Corneali da Lenti RGP (Cheratocono)

Paziente affetto da Cheratocono con Erosioni Corneali ricorrenti consecutive ad utilizzo di Lenti a Contatto Rigide Gas Permeabili .  Inviato per progettazione ed applicazione di Lente Sclerale Prostetica a scopo  riabilitativo, ricostruttivo e protettivo. Acuità Visiva incrementata da 1/10 a  8/10 con dispositivo indossato.

Lenti Sclerali nella Degenerazione Marginale di Terrien evoluta

Paziente affetta da Degenerazione Marginale Corneale di Terrien di grado severo con spessore di circa 80 micron nel  settore superiore.  Inviata per progettazione ed applicazione di Lente Sclerale Prostetica a scopo  riabilitativo e protettivo. Acuità Visiva incrementata da 4/10 a 12/10 con dispositivo indossato.

Lenti Sclerali nei Difetti Epiteliali Persistenti post Chirurgia Refrattiva

Paziente sottoposta a Chirurgia refrattiva con consecutivi Difetti Epiteliali persistenti.  Inviata per progettazione ed applicazione di Lente Sclerale Prostetica a scopo  riabilitativo. Acuità Visiva incrementata da 4/10 a  10/10 con dispositivo indossato.

Lenti Sclerali post Anelli Intrastromali INTACS

Paziente affetto da Cheratocono sottoposto ad impianto di anelli intrastromali INTACS.  Inviato per progettazione ed applicazione di Lente Sclerale Prostetica a scopo  riabilitativo dopo diverse applicazioni di lenti senza successo. Acuità Visiva incrementata da 1,5/10  a  8/10 con dispositivo indossato.

Lenti Sclerali post Causticazione Corneale

Paziente già monocolo con importanti alterazioni della superficie oculare da causticazione corneale.  Inviato per progettazione ed applicazione di Lente Sclerale Prostetica a scopo  riabilitativo e protettivo. Acuità Visiva incrementata da 3/10  a  8/10 con dispositivo indossato.

Lenti Sclerali in Cheratite Ulcerosa da Rosacea

Paziente con storia clinica di Cheratiti Ulcerose ricorrenti consecutive a Rosacea.  Inviata per progettazione ed applicazione di Lente Sclerale Prostetica a scopo  riabilitativo e protettivo. Acuità Visiva incrementata da 2/10 a  10/10 con dispositivo indossato.

Lenti Sclerali in Degenerazione di Salzmann

Paziente affetto da Degenerazione Corneale di Salzmann con importante sindrome sicca, epiteliopatia diffusa e difetti epiteliali persistenti con opacità corneali.  Inviato per progettazione ed applicazione di Lente Sclerale Prostetica per la protezione della superficie oculare ed il ripristino visivo. Acuità Visiva incrementata da 3/10 a 8/10 con dispositivo indossato. 

Lenti Sclerali in caso di Panno Corneale da Entropion

Paziente affetto da panno corneale consecutivo ad entropion già trattato chirurgicamente, con importanti sintomi di secchezza oculare e riduzione progressiva della visione. Inviato per progettazioneed applicazione di Lente Sclerale Prostetica per proteggere la superficie oculare e riabilitare la funzione visiva corneale. Acuità Visiva incrementata da 4/10 a 10/10 con Dispositivo indossato.

Please reload

Prenota      Book a visit
   
      (0039)- 02/76 31 81 74
                    
Informazioni        Informations
 
 info@cornearestore.com

© 2014 Cornea Restore Center.  

 

E' vietata qualsiasi forma di utilizzo e diffusione dei contenuti del sito (immagini e testi)  .

 

The use and the diffusion of this sites contents without express authorization are prohibited (texts and images) .